Caratteristiche del Content Managment

Non memorizza solamente i tuoi contenuti ma li gestisce, li integra e li pubblica. I vostri dati andranno a comporre un sito web pubblico, un workspace condiviso o un repository di contenuti di livello enterprise a seconda delle vostre esigenze.

Pubblicare sul Web

Nella suite dei servizi che lo compongono, Liferay include un sistema di gestione dei contenuti web completo e che si integra perfettamente nell'architettura generale. In questo senso i contenuti possono essere siti web, pagine web o porzioni di una singola pagina web. Diverse funzionalità avanzate permettono agli utenti di utilizzare template predefiniti, programmare quando un contenuto web dovrà essere pubblicato o rimosso, determinare se e come altri operatori dovrebbero verificare i contenuti prima che questi vengano pubblicati.

In combinazione con le caratteristiche di sviluppo modulare di un portale web, Liferay permette di costruire pagine web combinando contenuti web con portlet che realizzano applicazioni web, widget o gadget, definendo quali pagine sono accessibili o ricercabili da utenti specifici.

Lufthansa Flight Training School ha lanciato un portale di e-commerce per i sui dipendenti, uno store dedicato molto sofisticato e dove tutto il flusso di acquisto è stato implementato utilizzando il CMS Liferay.

Documenti e media assieme

Liferay comprende un repository di documenti e di immagini che può essere utilizzato come un archivio web dei propri documenti da parte della società intera, un gruppo specifico o un singolo individuo. Il repository aziendale di documenti e immagini permette a gruppi diversi di memorizzare i propri file, etichettarli, bloccarli, ricercarli, scaricarli o di lavorare con loro dal proprio desktop.

Le funzionalità di collaborazione di Liferay permettono di mettere a disposizione singoli documenti per una qualsiasi comunità o dominio definiti sul portale. Gli utenti posso anche utilizzare il loro repository di contenuti "on the cloud".

Collegamento a repository multipli

Liferay non ti vincola al proprio repository. Utilizzando la stessa interfaccia grafica è possibile collegare e gestire più repository di contenuti, come altri Liferay, Alfresco, Momentum.

Categorie definite dagli utenti

Gli amministratori possono creare dizionari di metadati e tipi di documenti personalizzati per gli utenti. Possono per esempio essere definite tipologie come report finanziari, video di sorveglianza e così via per dare un senso lato business a quello specifico contenuto.

Asset publisher

Un potente strumento di Liferay Portal è portlet Asset Publisher. Questo portlet può essere aggiunto ad ogni pagina web e configurato per visualizzare qualunque dato del portale in base ad una combinazione di criteri selezionabili, tra cui data di pubblicazione, autore, tag o tipo di contenuto. Appena un nuovi dati verranno pubblicati sul portale, l'Asset Publisher li visualizzerà immediatamente.

Per esempio è possibile configurare l'Asset Publisher per visualizzare tutti i contenuti con il tag "vendite". A prescindere che questo sia un documento, un'immagine, una discussione su un blog, una pagina di wiki, un post su di un forum o un bookmark alla home page di Liferay, appena un contenuto verrà taggato con "vendite" questo verrà subito visualizzato nell'Asset Publisher. Su una singola pagina possono essere aggiunti e configurati diversi Asset Publisher.

Pubblicazione di workspace

Le architettura web di livello enterprise sono composte da svariete componenti web, compresi siti dedicati ai clienti, intranet, piattaforme di collaborazione e numerosi siti dipartimentali e di gruppo. Liferay offre la possibilità di creare degli spazi web dedicati, detti workspace, per ognuno di queste componenti attraverso una singola piattaforma.

Ogni spazio è gestito in maniera semplice dall'interfaccia di amministrazione, così come unici sono l'archivio di contenuti web e di documenti, di strumenti di collaborazione e di amministrazione. In questo modo è possibile accentrare ed ottimizzare la gestione ed il controllo dei domini web di un'azienda, accomunando la formazione, i template e la gestione utenti.

Un editor di testo semplice ed evoluto

Gli utenti possono creare contenuti rapidamente usando l'interfaccia grafica di Liferay, senza utilizzare nessun tool esterno. Grazie al correttore ortografico ed al controllo degli stili, chiunque è in grado di inserire contenuti senza scrivere una riga di codice e senza l'utilizzo di complessi strumenti esterni.

Strutture e template per contenuti web

Liferay Portal permette agli utenti di creare facilmente dei template riutilizzabili per le pagine o sezioni di esse. In questo modo è possibile costruire velocemente le pagine e garantire consitstenza attraverso tutto il portale in tutte le sue pagine durante la sua evoluzione, grazie all'utilizzo di strutture ben definite e preventivamente approvate. Per la creazione dei template, gli utenti possono utilizzare la rapida interfaccia grafica fornita da Liferay, oppure utilizzare strumenti di sviluppo esterni.

Aiuti contestuali su Strutture e template

Gli amministratori del portale hanno la facoltà di aggiungere delle note per ogni template, per fornire adeguate istruzioni contestuali di compilazione. Questo accresce la produttività tra i web designer e i componenti della redazione.

Integrazione con Microsoft Office

Liferay utilizza il protocollo di SharePoint® per l'integrazione con Microsoft Office®, che consente per esempio che tutte le modifiche apportate ai file e ai documenti sul disco rigido vengano replicate automaticamente sul cloud in un repository documenti di Liferay. Utilizzando il motore di workflow di Liferay, è possibile bloccare un documento, aprire, modificare e salvare. Prima di pubblicarlo il contenuto verrà sottoposto al processo di approvazione.

Ad esempio, per un team di marketing che sta lavorando sulla campagna per un nuovo prodotto, sarà possibile salvare le presentazioni Powerpoint, documenti Word, fogli di calcolo e grafica in un repository Liferay, etichettando tutto con parole chiave e assegnando ad ogni contenuto un flusso di lavoro di approvazione. Gli utenti possono abbonarsi alle notifiche di modifica e commentarle utilizzando strumenti di collaborazione quali forum o wiki.

Creazione Pagine in un Click

L'uso di strutture e template permette di definire layout predefiniti di pagina. Con un semplice click gli utenti possono creare nuove pagine e iniziare istantaneamente ad aggiungere contenuti secondo la struttura prdefinita, senza nessuna capacità richiesta di programmazione.

Creazione veloce di siti

Gli utenti possono creare dei veri e propri siti con un insieme predefinito di pagine, già configurate per le sue esigenze. Questi template di sito possono essere dinamiche, in modo che delle modifiche apportate alla struttura principale possa essere ereditata dai siti associati e già pubblicati

Workflow di approvazione

Tipicamente la gestione dei contenuti web di un portale è affidata ad un team di redazione, di cui alcuni hanno il ruolo di inserimento e modifica contenuti, mentre altri hanno il compito di rivedereed approvare i contenuti prima che questi possano essere pubblicati sul sito live. Liferay include un vero e proprio motore di workflow (facilmente configurabile per utilizzare motori esterni di terze parti), attraverso il quale è possibile configurare il processo di approvazione dei contenuti.

Inoltre, Liferay permette di imporre un workflow di approvazione anche ad altri tipi di contenuto, come ad esempio documenti, wiki, blog ecc. L'uso del workflow per i più disparati tipi di contenuto, rende Liferay una vera e propria piattaforma editoriale collaborativa.

Strutture e template per contenuti web

Liferay Portal permette agli utenti di creare facilmente dei template riutilizzabili per le pagine o sezioni di esse. In questo modo è possibile costruire velocemente le pagine e garantire consitstenza attraverso tutto il portale in tutte le sue pagine durante la sua evoluzione, grazie all'utilizzo di strutture ben definite e preventivamente approvate. Per la creazione dei template, gli utenti possono utilizzare la rapida interfaccia grafica fornita da Liferay, oppure utilizzare strumenti di sviluppo esterni.

Staging e pianificazioneStaging e pianificazione

Liferay permette a diversi team di lavorare contemporaneamente a differenti modifiche di un sito, programmandone le date di pubblicazione per ognuna. Ad esempio tre team differenti possono lavorare contemporaneamente al tema di Hallowen, Natale e Pasqua e pianificarne la messa on line in momenti successivi

 
La gestione avanzata dello staging include il versionamento automatico e la storicizzazione delle versioni, l'annullamento delle modifiche a livello di sito e di pagina e l'anterprima in base alle date di pubblicazione

Upload multiplo di file

Invece di aggiungere i file uno per uno, gli utenti possono caricare più file contemporaneamente alla document library, alla galleria di immagini o ad uno qualsiasi degli strumenti che consentono di allegare documenti.

Inoltre dalla document library è possibile convertire il formato del file durante l'upload o il download (per esempio, convertire un documento Word in PDF).

Mappa del Sito Drag-and-Drop

Liferay genera automaticamente la site map del portale, in modo che gli utenti possano velocemente accedere a pagine specifiche. La site map può essere usata anche dagli amministratori del sistema per gestire la lista delle pagine del portale. Grazie al supporto al Drag-and-Drop, le pagine del portale possono essere riorganizzate rapidamente.

Ricerca a faccette

Liferay fornisce un efficace metodo per rifinire istantaneamente i risultati di una ricerca aggiungendo nuovi vincoli che corrispondono ai criteri di ricerca dell'utente. Per esempio un portale di vendita al dettaglio realizzato con Liferay permette di cercare la merce combinando diversi criteri di ricerca come colore, misura e prezzo

Ricerca Multi Livello

Un portale di contenuti web, documenti, immagini, wiki, blog e altri contenuti creati dagli utenti diventa un archivio piuttosto consistente di dati. La ricerca è un aspetto fondamentale per gli utenti del sistema, essenziale per l'utente per trovare quello che sta cercando.

Il motore di ricerca di Liferay permette agli utenti di eseguire ricerche su tutte le tipologie di contenuti a cui hanno accesso, mentre i contenuti per cui non si ha il diritto di lettura non saranno compresi nei risultati. Questa funzionalità di ricerca multi livello assicura che gli utenti abbiano accesso solo ai contenuti di loro competenza o delle community a cui appartengono.

Gli amministratori hanno l'opzione di scegliere tra Amazon OpenSearch e SOLR già preconfigurati nel sistema. Inoltre hanno la possibilità di configurare altri motori di ricerca all'occorrenza.

Tagging dinamico

La ricerca può essere utilizzata per visualizzare i contenuti pubblicati sul portale, ma alle volte non è sufficiente per guidare gli utenti nella ricerca dei propri contenuti di interesse. Attraverso il tagging dinamico dei contenuti, Liferay permette di definire delle parole chiave, i tag, da associare ai contenuti. Gli utenti possono assegnare i tag ad ogni tipo di contenuto presente nel portale, semplificando la ricerca e abilitando così strumenti versatili come l'Asset Publisher

Search Engine Optimization (SEO)

Con la possibilità di creare facilmente contenuti web, blog, wiki, di condividere documenti, Liferay Portal permette di costruire un sito che sia anche una preziosa raccolta di informazioni. Mentre il motore di ricerca interno di Liferay dà la possibilità di ricercare contenuti all'interno del portale, Liferay ottimizza anche l'aggiornamento delle informazioni della mappa del sito e fa in modo che le nuove pagine, una volta create siano immediatamente ricercabili dai motori di ricerca esterni.

Facile integrazione

I contenuti visualizzati in un portale possono essere stati creati manualmente o provenire da altre fonti esterne ed integrate con Liferay. Liferay mette a disposizione diversi metodi di integrazione con fonti di contenuti e strutture dati esterne con una sofisticata SOA (Service Oriented Architecture) o attraverso servizi REST o semplici feed RSS.

World Vision utilizza l'ambiente flessibile e aperto per Liferay Portal per integrare i dati dinamici con i contenuti web.

Virtual Hosting Dinamico e Vanity URL

Un portale può essere duplicato velocemente più e più volte all'interno della stessa istanza di Lferay. Ogni clone può avere il proprio nome di dominio, il proprio tema ed il proprio design. Per esempio, un'unica istanza può ospitare il sito www.sitoA.it ed il sito www.sitoB.it con temi, pagine ed applicazioni completamente differenti.

Inoltre ad ogni pagina del portale può facilmente essere assegnata una vanity URL (ad esempio, www.sitoA.it/documenti o www.sitoB.it/formazione).

Supporto al multilingua

Liferay supporta la localizzazione in tutte le lingue internazionali e al momento sono già supportate più di 30 linguaggi. Gli utenti possono navigare attraverso i diversi linguaggi ad un semplice click e nuove lingue possono essere aggiunte facilmente

Pagine personalizzabili

Gli amministratori del sistema possono individuare porzioni di una pagina che possano essere personalizzate dagli utenti, combinando la flessibilità di uno spazio dedicato agli utenti con i benefici del controllo da parte di un amministratore. Ogni utente può quindi personalizzare parti dei siti di community secondo le proprie esigenze.