Oggi incontriamo Luigi Caforio, CEO di Noema STI, per scoprire i motivi che l'hanno portato a scegliere Liferay come vendor di riferimento. 

Nome e cognome

Luigi Caforio

Professione

CEO di Noema STI

La tua passione

Barca a vela, le nuove tecnologie rivolte al miglioramento delle condizioni della vita degli uomini e dell’ambiente, socialità e attività di gruppo, i “balli dello Swing”.

Perché avete scelto Liferay

Perché fin dalla versione 2.x abbiamo creduto in questo prodotto, nella sua architettura innovativa e nella sua capacità di emergere come piattaforma open source per i servizi offerti. Il futuro ci ha dato ragione, ponendo Liferay ai vertici del proprio settore. La continua formazione del nostro personale sui prodotti Liferay ci mantiene al passo con i tempi e con le esigenze dei mercati, sempre pronti ad affrontare nuove sfide.

Tre punti di forza di Liferay

  1. Multi-purpose. Liferay permette di realizzare contesti di business totalmente differenti tra loro su mercati diversi, grazie alla sua grande duttilità e facilità di integrazione con sistemi eterogenei.
  2. Modello innovativo che tende al futuro: Liferay ci proietta già verso la società 5.0, che mette l’innovazione tecnologica al servizio del genere umano.
  3. La risposta rapida alle esigenze mutevoli del mercato. La continua evoluzione della piattaforma ci ha permesso di realizzare progetti sempre in linea con le aspettative sfidanti dei clienti.

Da quanto siete partner di Liferay? 

In seguito a una maggiore esigenza dei Clienti di adottare una soluzione Enterprise, abbiamo deciso quindi di canalizzare le nostre competenze tecniche - sviluppate nel corso degli anni su versione Liferay CE - e manageriali a disposizione del mercato, formalizzando un rapporto di partnership con Liferay nel 2016.

Descrivi il tuo percorso con Liferay nel corso degli anni

All’inizio abbiamo studiato le potenzialità del core di Liferay 2.x in relazione ai primi container delle portlet secondo lo standard JSR-168, individuando in questa architettura elementi innovativi e di grande interesse per la nostra area tecnica di ricerca & sviluppo.

A partire dalla versione LF 3.x, più stabile e matura come piattaforma Portal, abbiamo realizzato progetti di successo per clienti di area Telco & Media, adottandola in maniera definitiva nella nostra storia aziendale.

Si sono così susseguite negli anni consulenze su progetti di area TLC, Banking, Retail e Insurance, mediato da altre società “System Integrator” ben più grandi e solide, che ci hanno permesso di accrescere competenze sul prodotto partecipando spesso in modo totalmente autonomo a progetti strategici e fortemente innovativi, confermando così la nostra storia di Software Engineering Company.

I molti casi di successo realizzati ci hanno portato a essere “scoperti” dal mercato e a essere quindi accolti, con nostra sorpresa, anche come fornitori diretti da grandi Clienti: il nostro apporto si è rivelato fondamentale per la migrazione da architetture frammentate e di difficile manutenzione a architetture innovative e coese, che prevedono l’utilizzo di Liferay non solo come piattaforma di front-end ma come core per una regia delle logiche di Business aziendali. Infatti potremo citare vari casi, tra i principali clienti diretti, quali ad es. una nota assicurazione, per la quale abbiamo sviluppato il “Preventivatore online” in cui l’adozione della piattaforma Liferay ha razionalizzato i vari applicativi aziendali unificandoli e migliorando soprattutto i tempi di risposta per l’accesso alle informazioni divenuti praticamente in tempo reale rispetto alla latenza di giorni di indagine dovuta ai vecchi processi batch, totalmente eliminati con l’adozione della piattaforma Liferay.

Avendo maturato forti competenze su sistemi Commerce su altre tecnologie sentivamo la mancanza in Liferay di un sistema ecommerce integrato con il resto della piattaforma. Con l’espansione dell’ecosistema Liferay e la nascita di Liferay Commerce, infatti, abbiamo subito messo a frutto le nostre competenze e conseguito la certificazione aziendale su Liferay Commerce nel 2020, divenendo uno dei primi partner in ambito europeo considerati affidabile per la realizzazione di Commerce con questo prodotto.

Il progetto più interessante sviluppato con Liferay

Abbiamo avuto la fortuna di collaborare a più di 80 progetti su tecnologia Liferay per mercati differenti e ognuno è risultato a suo modo interessante e ci ha permesso di crescere. Dovendone individuare uno particolarmente sfidante, che ci ha consentito di affrontare criticità inedite e di conoscere in ogni dettaglio l’architettura Liferay direi il portale di un noto provider di telecomunicazioni. Al di là delle funzioni standard di un portale dedicato a nuove offerte commerciali, processi e materiali per la vendita, ci si presentavano problematiche inedite. Gli utenti principali del Portale erano costituiti da 2000 rivenditori (dealer) e il sistema doveva gestire problematiche di autenticazione differenziata tra questa tipologia di utenti e altre, quali i dipendenti. Integrazioni con Active Directory, login implicite, autenticazione a due fattori e deep linking si trovavano così a coesistere nella stessa applicazione. Ma la vera sfida era quella di supportare il carico di picco dovuto al fatto che questi dealer si connettevano alla stessa ora (al mattino alle 9:00) attraverso le rispettive Dealer Station, attrezzate con sistemi operativi datati e larghezza di banda minima dovendo garantire comunque pochi secondi per il rendering della HomePage. La necessità era di gestire la concorrenza di questi accessi e le esigenze di un’interfaccia grafica innovativa a fronte di questi limiti tecnologici dovuti a versioni di browser (IE 6) installati sulle workstation.

Oggi è molto più facile realizzare questi servizi sulle nuove versioni di Liferay DXP, ma all’epoca – si parla di Liferay 5.x – sembrava di essere pionieri dell’informatica. 

"Fin dall' inizio della partnerhsip Liferay nel 2016, Noema si è subito dimostrato un partner molto competente tecnicamente e agile, in grado di intervenire su progetti complessi per garantirne il successo."Andrea Diazzi, Direttore commerciale Italia e Grecia di Liferay

 

Restiamo in contatto!

Vuoi ricevere ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni di digital experience?

Contattaci subito

Scopri di più sulle competenze e gli innovativi progetti di Noema

Commenti