Nome e cognome

Paola Castellacci

Professione

CEO presso Adiacent

La tua passione

Ho molto a cuore il tema della digitalizzazione e dell’industria 4.0: mi piace entrare nel vivo della parte progettuale e tecnica di ciascuna attività e sono sempre alla ricerca di progetti innovativi.
Nel corso degli anni ho ricoperto diversi ruoli in Confindustria Firenze e questo mi ha permesso di comprendere a 360° il valore del progetto che stiamo costruendo insieme alle imprese del territorio e di veicolare al meglio la qualità del lavoro che svolgiamo quotidianamente.

Questa passione mi porta spesso a partecipare ad eventi, fiere di settore e seminari che arricchiscono ogni volta il mio punto di vista e la mia esperienza nel settore.

Perché avete scelto Liferay

Adiacent si pone da sempre l’obiettivo di rispondere alle esigenze crescenti delle aziende in merito a progetti di Customer Experience e User Experience.

“Per i Clienti, al fianco dei Clienti” è un mantra che ci rispecchia e ci guida ogni giorno, perché solo lavorando insieme alle imprese possiamo realizzare esperienze con l’aiuto della migliore tecnologia disponibile. Ci piace dire di “sì” ai nostri clienti, accettando le nuove sfide che ci pone il mercato e ricercando soluzioni innovative, all’altezza delle aspettative delle nostre aziende.
In questo scenario Liferay è il partner ideale per concretizzare le idee e raggiungere gli obiettivi che ci proponiamo ogni giorno insieme ai nostri clienti.

Tre punti di forza di Liferay

Pensando a Liferay mi vengono in mente non 3, ma 4 punti di forza molto importanti: Solidità, Scalabilità, Flessibilità e Open Source.

Ammiro molto la natura Open della piattaforma Liferay perché le ha permesso di crescere e di diffondersi a livello globale, diventando un motore di innovazione molto influente. Il merito è nel dialogo e nella collaborazione della comunità di utenti che sono il vero vantaggio competitivo di Liferay.

Penso che questa tecnologia sia ideale per progetti complessi di livello Enterprise, perché consente di costruire architetture solide e scalabili, soluzioni tecnologicamente avanzate e intrinsecamente flessibili, per rispondere alle esigenze dei nostri clienti.

Da quanto siete partner di Liferay?

Nonostante siamo diventati partner Liferay nel luglio 2021, abbiamo già a bordo persone professionisti che conoscono questa piattaforma da molto tempo e che hanno sviluppato diversi progetti su tecnologia Liferay.

Il vostro processo di certificazione, raccontaci com’è andata

La nostra avventura con Liferay è cominciata nel 2013: abbiamo scelto Liferay come piattaforma su alcuni progetti per noi molto importanti perché la sua versatilità offre molti vantaggi lato sviluppo.

Oggi abbiamo un team strutturato con una decina di developer e 2 certificazioni professionali. Siamo pronti per portare avanti molti nuovi progetti con questa tecnologia e abbiamo in mente di formare altri componenti del nostro team per ottenere nuove certificazioni Liferay.

Il progetto più interessante sviluppato con Liferay

Uno dei più completi e stimolanti progetti che abbiamo realizzato su tecnologia Liferay è stato lo sviluppo di una piattaforma per un cliente della GDO, altamente innovativa e flessibile orientata all’identificazione, riconoscimento e miglioramento della Customer Experience. L’obiettivo primario era quello di proporre in tempo reale agli utenti prodotti e servizi specifici, personalizzando il messaggio e il momento di fruizione.

Il progetto è stato altamente innovativo in quanto siamo riusciti a sfruttare appieno, grazie all’utilizzo di algoritmi di intelligenza artificiale e machine learning, la profilazione avanzata di prodotti e utenti traendo vantaggio dall’apprendimento del comportamento dell’utente.

Ma il progetto più interessante da sviluppare sarà certamente il prossimo, perché ogni nuovo progetto è arricchito da esperienze e processi che lo rendono unico e inconfondibile!

"Sono personalmente molto contento della recente formalizzazione della partnership da parte di Adiacent. Un bel percorso iniziato assieme a Paola Catellacci e scaturito da un nostro incontro a Milano. La dimensione, il posizionamento strategico e la grande professionalità dei team Adiacent sono per noi una garanzia di successo e rappresentano una grande opportunità di ulteriore espansione nel mercato italiano. Il fatto che Adiacent faccia parte e sia supportata dalla realtà di VAR Group contribuisce inoltre alla soliditá e al potenziale alla partnership." Andrea Diazzi, Direttore vendite Liferay Italia, Grecia, Israele

Commenti