Nome e cognome

Giuseppe De Marco

Professione

CEO Extra Red

La tua passione

Una sola? Il ciclismo su strada che pratico dall’adolescenza e che mi consente di vivere la natura, di staccare con la testa e di mangiare e bere bene…un’altra mia passione.

Perché avete scelto Liferay

Prima di tutto mi sento in dovere di attribuire la paternità della scelta di Liferay a una delle aziende del Gruppo Extra e in particolare a Extra Cube, società che è stata incorporata in Extra Red a metà del 2021. La scelta di Liferay è stata del tutto naturale per noi e in linea con la nostra filosofia. Infatti, Liferay è leader di mercato tra le soluzioni di Digital Experience Platform oltre che essere prodotto open source con un’elevata capacità di integrazione ed interoperabilità. Gartner lo inserisce nel proprio Magic Quadrant in alto a destra!

Altro motivo che ci ha convinto a puntare su Liferay è che, con l’azienda californiana, condividiamo due partnership strategiche con IBM e Red Hat: questo aspetto ci consente di sentirci a pieno titolo parte di un ecosistema che si posiziona sul mercato con un’offerta full-stack che va dalla definizione e gestione di infrastrutture Cloud fino ad arrivare alla realizzazione di Enterprise Portal, attraverso la modernizzazione delle applicazioni e i servizi di Artificial Intelligence. 

Tre punti di forza di Liferay

Open Source

Integrabilità

Estensione “Commerce”

Da quanto siete partner di Liferay?

Da Aprile 2021

Il vostro processo di certificazione, raccontaci com’è andata

Abbiamo iniziato a lavorare con Liferay qualche anno fa: inizialmente avevamo una sola persona che conosceva la piattaforma nella versione 6.2. Quando è stata lanciata la versione 7.0 abbiamo capito che sarebbe stato il momento giusto per spingere sull’acceleratore degli investimenti su Liferay, ampliando il team di nostri esperti sul prodotto e incrementando il boost commerciale. Infatti, non si è trattato solo di un passaggio di versione, ma di un vero e proprio cambiamento di paradigma, nel quale la differenza tra le figure di back-end e front-end developer si è definita chiaramente. Ciò ci ha permesso di sfruttare al meglio le skill già presenti in azienda creando velocemente un centro di competenza significativo.

Dopo aver completato svariati progetti, siamo entrati a far parte del Liferay Italian Partner Ecosystem, portando nel 2019 e nel 2020 il nostro contributo al Liferay Boot Camp, l'evento di riferimento per la comunità tecnica in Italia. Nel 2021 abbiamo ufficializzato il nostro percorso di certificazione, ottenendo il livello Silver e ora siamo pronti per le prossime sfide!

Il progetto più interessante sviluppato con Liferay

Il progetto più interessante che abbiamo realizzato con Liferay è il portale istituzionale di un ente della Pubblica Amministrazione. C’è stata una sfida articolata da affrontare dovuta all’esigenza di migrare tante informazioni eterogenee e complesse. Il portale esistente era, infatti, obsoleto e si è resa necessaria un’importante integrazione di dati disomogenei provenienti da fonti esterne. Il risultato è diventato la realizzazione di più di 20 sotto-siti e l'autenticazione con l’active directory dell’ente. La soddisfazione del team di sviluppo è stata vedere l’utente entusiasta di interagire con la nuova piattaforma: accesso rapido alle informazioni grazie al corretto uso del motore di ricerca basato su Elasticsearch, navigazione del portale e dei sotto-siti agevole, modalità di profilazione semplice ed intuitiva, accesso diretto alla consultazione delle varie fonti esterne e soprattutto redazione e condivisione dei contenuti user-friendly grazie alle funzionalità e alle interfacce messe a disposizione da Liferay. 

" Siamo molto contenti che Extra Red sia entrata a far partner dell'ecosistema dei partner Liferay. Le loro competenze tecniche e la loro vocazione a realizzare progetti con forte componente di integrazione porteranno sicuramente un grande valore aggiunto a molti clienti di Liferay." Andrea Diazzi, Direttore commerciale Italia e Grecia di Liferay

评论